09/12/2019

ST-Vitrinen Trautmann

LA MASSIMA FLESSIBILITÀ GRAZIE A UN EFFICIENTE COLLEGAMENTO IN RETE

La ST-Vitrinen Trautmann basa la sua produzione sulla combinazione di SBZ 628 XXL ed eluCad

 

Comando centralizzato di tutte le macchine, lavorazione variabile delle commesse: ecco quello che interessa a ST-Vitrinen Trautmann. Combinando i centri di lavoro e il software applicativo, l'azienda di Bielefeld ha trovato in elumatec una soluzione in grado di soddisfare queste esigenze a un altissimo livello tecnico. Con il nuovo acquisto del centro di lavoro SBZ 628 XXL, ST-Vitrinen Trautmann adesso sfrutta anche il controllo autonomo dei pezzi. La nuova macchina è entrata in funzione alla fine del 2018.

 

Sede aziendale a Bielefeld/Brake con 7 stabilimenti produttivi e circa 12.000 m²

di superficie destinata alla produzione.

Diritti sull’immagine: ST-Vitrinen Trautmann

 

"Lavoriamo già da tempo con macchine elumatec e con ottimi risultati", dice Siegfried Trautmann, che ha fondato l'azienda ST-Vitrinen Trautmann più di 50 anni fa. L'azienda di Bielefeld, che opera a livello internazionale, si è specializzata nella produzione di vetrine, espositori in vetro e grandi orologi nonché in sistemi di digital signage. Tra i clienti più importanti conta imprese ferroviarie e di trasporti, amministrazioni provinciali e comunali, ma anche musei internazionali, catene di supermercati e aziende del settore out of home.

 

Tagli precisi dei profili e cicli di lavorazione rapidi sono condizioni indispensabili per la produzione delle costruzioni di involucri in alluminio. L'azienda di Bielefeld, che impiega circa 100 dipendenti, può contare per questo sulle macchine di elumatec. "Tutto è iniziato con una semplice macchina per le barre", ricorda il fondatore dell'azienda Siegfried Trautmann. Con il crescere delle esigenze di produzione, di anno in anno è aumentato anche il numero delle macchine necessarie. "Nel frattempo ci siamo dotati di diversi centri di lavoro complessi di elumatec", dice Trautmann.

 

Monitor a stele ST indipendente in formato verticale per applicazioni all'esterno.

Diritti sull’immagine: ST-Vitrinen Trautmann

 

Un comando centrale per tutti i centri di lavoro

Nella lavorazione delle commesse la velocità e la flessibilità sono particolarmente importanti. Ciò significa anche passare da una macchina all'altra, a seconda dei requisiti del profilo. Alla ST-Vitrinen Trautmann hanno cercato a lungo una soluzione che permettesse di distribuire in modo variabile le commesse sulle singole macchine tramite un comando centralizzato.

 

Espositore singolo da strada con elementi in acciaio corten resistente alle intemperie.

Diritti sull’immagine: ST-Vitrinen Trautmann

 

La soluzione software eluCad di elusoft, l'azienda affiliata di elumatec, permette al costruttore di vetrine di configurare i suoi centri di lavoro e di registrare i programmi di lavorazione. "In questo modo creiamo ridondanza e possiamo comandare la macchina giusta, a seconda delle necessità", spiega il direttore generale Arne Schlüter. Il software di lavorazione dei profili infatti acquisisce i dati da diversi programmi di costruzione e li elabora sul centro di lavoro selezionato. Un controllo anticollisione previene i blocchi della macchina. È possibile anche montare nuovi utensili.

 

Impianti di orologi ST con pannelli pubblicitari.

Diritti sull’immagine: ST-Vitrinen Trautmann

 

„Le macchine di elumatec sono il cuore della nostra produzione.“

 

Utilizzo autonomo dei pezzi: più efficiente, più redditizio

Alla fine del 2018 l'azienda produttrice di vetrine ha ampliato il suo parco macchine acquistando il centro di lavoro SBZ 628 XXL. "Con il nuovo centro di lavoro, adesso abbiamo per la prima volta persino la possibilità di utilizzare i pezzi autonomamente", dice Arne Schlüter. Questo semplifica soprattutto il trattamento di grandi commesse o la produzione di numeri elevati di pezzi con profili uguali o simili. "Le macchine di elumatec sono il cuore della nostra produzione", dichiara Schlüter, "senza di loro non potremmo mantenere costanti sia la precisione che la rapidità." Ma la redditività di una macchina dipende sempre anche dalle modalità di comando. Con la pratica interfaccia di comando e una programmazione anticipata delle commesse, il centro di lavoro SBZ 628 XXL ha aiutato l'azienda ad analizzare e ottimizzare le modalità di lavoro e i processi. "Grazie alla soluzione dei pezzi autonomi, ora godiamo di una flessibilità ancora maggiore ed elaboriamo i nostri processi in modo più semplice e rapido", dichiara Arne Schlüter.

 

Informazioni classiche e digitali per i viaggiatori alla stazione centrale di Salisburgo.

Diritti sull’immagine: ST-Vitrinen Trautmann

 

Parlare apertamente, collaborare all'insegna della fiducia

La ST-Vitrinen Trautmann ed elumatec sono legate da lunghi annni di collaborazione. "Nell'arco di diversi decenni siamo stati supportati sempre con grande fiducia", ricorda Siegfried Sede aziendale a Bielefeld/Brake con 7 stabilimenti produttivi e circa 12.000 m² di superficie destinata alla produzione. Trautmann. "Il nostro orizzonte si è ampliato costantemente grazie ai numerosi e preziosi consigli e suggerimenti dei dipendenti di elumatec." Fa parte di tutto questo, secondo Trautmann, anche la rapida assistenza nella fornitura dei ricambi, i corsi di addestramento sempre molto istruttivi e la 
consulenza competente dei dipendenti, sempre disponibili in caso di domande o problemi. "Abbiamo la fortuna di avere referenti in elumatec ormai da decenni", dice Trautmann. "Conoscono
le nostre macchine e le esigenze della produzione. E noi sappiamo apprezzare profondamente la raffinatezza tecnica e la capacità degli esperti di parlare sinceramente."

 

Le vetrinette con profilati in alluminio sono ormai diffuse da decenni.

Diritti sull’immagine: ST-Vitrinen Trautmann

 


Per saperne di più sull’azienda: ST Vitrinen Trautmann:
www.st-vitrinen.com

www.st-digital.de/en


 

ALTRE NOTIZIE